Con un serramanico rapina dottoressa: italiano in manette

Ha minacciato una donna con un coltello da cucina per rubarle la carta di credito, ma è stato fermato dalla Polizia. Si tratta di Yuri V., un italiano di 32 anni, che ieri pomeriggio in via Di Rudinì ha avvicinato una dottoressa, la 32enne Sara F., che lavora nel vicino ospedale San Paolo. È stata proprio la dettagliata descrizione fornita dalla donna agli agenti a permettere l’arresto dell’uomo, che si era intrattenuto nei pressi della struttura sanitaria. Perquisito, il rapinatore è stato trovato in possesso della carta di credito della dottoressa, mentre l’arma usata per minacciare la donna è stata rinvenuta in un’aiuola poco distante.