Serravalle, nominato nuovo cda

Nuovo consiglio d’amministrazione di Serravalle. Che, nell’obbligo della Finanziaria 2007, riduce i componenti dell’assemblea da ventuno a sei. Il nuovo cda, secondo una nota della società che gestisce l’autostrada Milano-Genova e le tangenziali milanesi, è così composto: Giampio Bracchi, Massimo Di Marco, Carlo Bellavite Pellegrini, Luigi Vinci designati dalla Provincia di Milano, Carlo Lesca nominato dalle Camere di Commercio e Sergio Borlenghi designato dal Comune di Milano. L’assemblea dei soci ha confermato Giampio Bracchi nella carica di presidente del cda e Massimo Di Marco in quella di amministratore delegato. E, precisa la società, nelle more della Finanziaria 2007, sono stati ridotti anche i compensi
complessivi per gli amministratori che, adesso, ammontano a 800mila euro.