Al Serravalle Outlet stanno già brillando le idee per Natale

Una notte bianca dello shopping per dire che anche questo è Natale. Lo scambio dei doni sotto l’albero, le luci all’imbrunire, le vetrine decorate.
È il paese dei balocchi che diverte gli adulti (ma con parentesi dedicate ai più piccoli) dove si acquistano vestiti e accessori firmati a prezzi superconvenienti. Siamo al Serravalle Outlet di Serravalle Scrivia. Dove la scorsa notte (e per i prossimi sabati) i 183 punti vendita sono rimasti aperti fino a mezzanotte. «Abbiamo dato il via ufficiale alle vendite natalizie - spiega Daniela Bricola, direttore dell’Outlet Village - abbiamo acceso il grande albero, mostrato le decorazioni del villaggio e presentato al pubblico i nostri personal shopper (esperti che suggeriscono cosa acquistare)». Già, le idee giuste si devono cercare. E qui la scelta non manca. Le proposte regalo per lei e per lui, oltre agli abiti si intende, comprendono cappelli, guanti, occhiali da sole e mascherine per sciare, zaini, borselli, orologi, foulard, intimo, calze, prodotti di bellezza, articoli per la casa e per i bambini, ad esempio le formine per preparare in casa i tradizionali «cookies». Le idee regalo a tema sono frutto della scelta di un famoso fashion stylist, Simone Guidarelli, che ha cercato di assecondare tutti i gusti e tutte le tasche. Non sarà sempre presente nè lui nè i cinque «consulenti speciali», i fashion blogger, che già da settimane su internet e su Facebook si dilettano nel suggerire il regalo più azzeccato o come truccarsi e vestirsi nei giorni di festa. In compenso, all’interno del villaggio, si potranno consultare i totem digitali, sorta di ciceroni virtuali dello shopping. Non solo. Avverte Daniela Bricola che «già da oggi sarà possibile scaricare dal nostro sito, www.mcarthurglen.it, la guida alle idee regalo».
Così ieri il Serravalle village ha inaugurato il periodo natalizio. Come sottofondo l’esibizione musicale di Sherrita Duran, star internazionale della musica nera accompagnata da un coro gospel di 40 elementi. Il via di pari passo con l’accensione dell’immenso albero di Natale nella piazza principale, un abete alto 13 metri e addobbato con palline e luci tradizionali. E tradizionale è anche il colore che predomina negli addobbi delle vetrine, il rosso in tutte le tonalità.
Una costante del periodo delle feste sarà l’intrattenimento domenicale per i bambini. Attori e cantastorie sapranno catturare l’attenzione nell’angolo riservato alle favole di Natale. Non manca l’iniziativa charity. «Quest’anno abbiamo deciso di devolvere un’offerta alla Croce Rossa locale - spiega Bricola - anche i clienti potranno farla donando una quota ai volontari che si offrono di confezionare gratuitamente i pacchetti». Il Serravalle village è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 20, soltanto il 24 dicembre chiuderà alle 18. Nato nel Duemila è l’outlet più vecchio del McArthurGlen Group che comprende 20 Designer Outlet, cinque dei quali sono in Italia, oltre al Serravalle c’è quello di Barberino del Mugello (Firenze), di Castel Romano (Roma), di Marcianise (Caserta) e di Noventa di Piave (Venezia). Il gruppo conta ogni anno qualcosa come 75milioni di consumatori, offre una superficie di vendite pari a 500mila metri quadrati destinata a crescere entro un anno. Tra i nuovi centri si segnalano quello di Atene, appena aperto e quello di Neumunster vicino ad Amburgo che verrà inaugurato l’anno prossimo.
Le promozioni si traducono in sconti dal 30 al 70 per cento sul prezzo di cartellino in tutti i periodi dell’anno. Fino a fine novembre a Serravalle sono in forte promozione i sandali gioiello e le scarpe da gran sera. Superconveniente anche l’abbigliamento sportivo invernale, adatto a chi pratica sport all’aperto, sotto la pioggia o il vento.