Il servizio immobili a Capitalia Solutions

Firmato l’accordo, dopo due giorni di trattativa, sulla cessione del Servizio immobili del Banco di Sicilia, della Banca di Roma e della Bipop Carire a una nuova società, la Capitalia Solutions, partecipata al 100% da Capitalia e che avrà sede a Roma. La nuova struttura sarà operativa dal 1° gennaio con il trasferimento di personale che riguarderà 130 lavoratori del BdS, 193 del Banco di Roma e 25 di Bipop Carire. L’accordo prevede la possibilità, per i lavoratori trasferiti, del rientro nelle banche di provenienza in caso di tensioni occupazionali, il proseguimento dell’attività lavorativa nel comune di residenza, nonché l’istituzione della previdenza complementare che sarà definita entro gennaio 2006. Intanto, a seguito della fusione per incorporazione di Fineco, Capitalia procederà a un aumento del capitale sociale di 286.284.376 euro, mediante emissione di 286.284.376 azioni ordinarie da 1 euro nominale ciascuna, con godimento regolare dal primo gennaio 2005, da destinare al servizio del concambio delle azioni Fineco possedute dagli azionisti diversi da Capitalia secondo il seguente rapporto di cambio: 5 azioni ordinarie Capitalia del valore nominale di 1 euro ciascuna per ogni 3 azioni ordinarie Fineco del valore nominale di 1 euro ciascuna.