«Servono meno tasse e più infrastrutture»

In Italia c’è bisogno di «meno tasse e meno spese e più infrastrutture». Ne è convinto il presidente di Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo, che, durante una lezione a 50 neolaureati che partecipano a un master promosso dalla Alma Graduate
School, avverte: «Si deve pensare di più al bene comune. In Italia c’è bisogno di meno Stato nell’economia e di più Stato nella società civile. Serve coraggio per tagliare spese improduttive e generare risorse» anche perché «la gente vuole capire dove vanno a finire i soldi versati per le tasse». Il presidente degli industriali chiede quindi «meno tasse e meno spese» e maggiori investimenti per le «infrastrutture». Contro l’evasione, Montezemolo dice che «non pagare le tasse significa rubare», mentre su Beppe Grillo commenta: «A risolvere i problemi dell’Italia con il vaffanculo non ci credo».