Il sesso? Le inglesi preferiscono il cioccolato

Secondo un sondaggio realizzato in Gran Bretagna il 52% delle donne preferisce una tavoletta di cioccolato a un rapporto sessuale. Gli uomini? L'82% ha risposto compatto al contrario

Londra - Il sesso? Meglio la cioccolata. Fedeli all'antico adagio ("Niente sesso, siamo inglesi") oltre la metà delle donne britanniche intervistate ha dichiarato al sondaggio dal colosso dell’industria dolciaria "Cadbury" in Gran Bretagna di preferire la cioccolata alle effusioni sessuali, ritenendo la prima assai più affidabile delle seconde per trarne appagamento. "La cioccolata fornisce piacere garantito, e non delude mai", è il commento di un’anonima signora, compresa tra le 1.500 persone interpellate e presa a prototipo nel rapporto allegato ai risultati del sondaggio.

Agli uomini non piacciono i dolci Per contro, anche nel Regno Unito, tra gli uomini resiste l’atteggiamento opposto: ben l’87 per cento del campione maschile predilige infatti ancora il sesso a qualsiasi dolciume. "Cadbury", i cui affari l’anno scorso furono messi in crisi dai timori di una contaminazione da salmonella riguardante i suoi prodotti, mette in risalto i risultati di una ricerca, appena condotta da un gruppo di psicologi dell’Università del Galles, sui legami tra cacao ed endorfine, le sostanze che veicolano al sistema nervoso le sensazioni legate al piacere. "Non sono semplicemente le endorfine a rendere il cioccolato così gradevole", ha spiegato Paul Hebblethwaite, responsabile scientifico della compagnia, citando i ricercatori. "Mentre si fonde in bocca alla temperatura corporea, la consistenza cremosa della cioccolata e il suo aroma senza pari colpiscono tutti i sensi dell’organismo, accentuando la sensualità dell’esperienza vissuta", ha incalzato il manager.

Paese che vai... Il sondaggio rivela comunque che gli orientamenti in questo particolarissimo settore variano su basi geografiche: i londinesi per esempio sono i più sessuomani tra i connazionali, prediligendo il sesso al cacao nel 79 per cento dei casi. Nell’Inghilterra orientale, invece, potendo scegliere il 40 per cento degli abitanti consumerebbero una bella tavoletta piuttosto che un amplesso.