A Sesto il museo dell’Industria

Le tute blu a Sesto faranno spazio alla cultura. È stato approvato il testo dell'accordo per la realizzazione del Parco archeologico industriale dell'ex Stalingrado d'Italia. Nell'archivio - bottega Sacchi e nell'ex magazzino ricambi dove un tempo lavoravano gli operai della Breda, troverà casa la sede centrale del museo dell'Industria e del lavoro mentre gli ex Magazzini generali verranno ristrutturati per far posto ad uno spazio destinato ad attività formative e ricreative. L'assessore alle Culture, identità e autonomie della Lombardia, Ettore Albertoni, ha sottolineato come ora, grazie al museo, si possa «coniugare felicemente la memoria con l'innovazione».