Sestri dovrà difendere il primato di cannottaggio al palio «Città di Genova»

In prossimità dei bagni San Nazaro, in corso Italia, questo pomeriggio a partire dalle 17, prenderà il via la 50° edizione del Palio città di Genova in canoa. Si rinnova così uno dei più importanti appuntamenti della tradizione genovese. Gli equipaggi di dieci rioni dovranno coprire un percorso della lunghezza di mille e 500 metri con tre giri di boa.
Ad attenderli sulla banchigia ci saranno i mozzi d’arrampicata che strapperanno le bandierine dalle prue delle imbarcazioni (gozzi in vetroresina) e correranno verso i castelli dove appenderanno il proprio vessillo. A livello agonistico il pronostico dice Sestri, il rione che si è aggiudicato le ultime due edizioni del Palio città di Genova e che ha già vinto quest’anno altre due competizioni.
Agostino Bignone, Simone Ranieri, Alessio Borghesi e Giorgio Gentile, quattro gladiatori con al timone Luca Varaccae guidati dai tecnicio Pino Bruzzone e Enzo Mancuso, dovranno difendersi dall’ attacco di Quinto e Sampierdarena.
Ciascuno dei tre palii assegna un punteggio ai rioni da 1 a 10 punti. Dopo le tre serie di batterie ci sarà un’esibizione di gozzetti genovesi.