La Setta farò il controcanto a Santoro, Limiti andrà al sabato

Francesca Senette, da gennaio, potrebbe (se le cose per lei andranno per il verso giusto) trovare spazio in una Raidue profondamente diversa da quella messa in piedi da Antonio Marano che aveva tentato una conquista dei più giovani. La mano del neodirettore Massimo Liofredi si farà più evidente con il prossimo palinsesto che in gergo si chiama «di primavera», anche se comincia a gennaio. Eredità del passato e forza della rete resterà L’Isola dei famosi in onda dal 22 febbraio. Spostato a data da definirsi il nuovo approfondimento politico vicino al sentire del popolo di centrodestra condotto da Maurizio Belpietro: troppo complicato partire a dicembre su una rete dove impazza Annozero di Santoro. La scelta più eclatante si potrebbe rivelare, invece, quella che ha per protagonista Monica Setta, l’attuale conduttrice del Fatto del giorno (talk del pomeriggio che ieri ha toccato il record personale dell’11,96 per cento di share con 1.197.000 spettatori). Alla Setta (la decisione non è ancora ufficiale) sarà affidato da fine marzo un talk di seconda serata intitolato La donna è mobile, e basato sui sette vizi capitali. In sostanza, la politica e la cronaca vista con la lente femminile. Se andasse in onda in questi giorni, tanto per capire, si parlerebbe della questione trans-Marrazzo, dal punto di vista di una moglie o una fidanzata. Ma la novità è che il programma (prodotto da Endemol) andrà in onda al giovedì sera, proprio dopo Annozero. Insomma raccoglierà il grosso bacino di spettatori affamati di politica di Santoro, dando una prospettiva diversa da quella orientata a sinistra del giornalista e con una visione più femminile. Gianluigi Paragone, ex direttore della Padania e ora vice di Raidue - che si è battuto strenuamente per tornare in onda - si vedrà riconfermato il suo Milano, Italia (che la scorsa stagione si chiamava Malpensa, Italia) e andrà in onda al venerdì in seconda serata da gennaio, al posto delle Invasioni barbariche. La Bignardi, diventata un elemento estraneo alla linea della rete, entrerà nel novero delle persone pagate per non fare nulla fino a scadenza contratto e poi cercherà di migrare su Sky. Altre novità è lo show Il Migliore, sorta di Corrida dedicato alla tv, con i concorrenti che dovranno imitare i grandi personaggi del passato, da Walter Chari alla Carrà, per esempio. Prodotto dalla Ballandi, andrà in onda da gennaio e sarà condotto da Dj Francesco con una partner femminile. Ritorno in Tv per Paolo Limiti che andrà in onda al sabato pomeriggio con lo show intitolato Futuro anteriore.