Sette giovani arrestati prima del droga-«rave»

Sette arresti, 40 grammi di hashish, dosi di ecstasy e un quantitativo consistente di eroina sequestrati. Questo il bilancio dell’operazione svoltasi in due fasi e realizzata dai carabinieri di Monterotondo nella notte tra sabato e domenica. Inizialmente quattro ragazzi sono stati fermati per un accertamento. I giovani, tutti con precedenti per droga, sono stati arrestati perché in possesso di 40 grammi di hashish e hanno rivelato che si stavano recando a un «rave» organizzato in un terreno a Ponzano Romano. Scattati i controlli ai caselli vicino Ponzano, gli agenti hanno intercettato vari furgoni che si stavano dirigendo a Fiano Romano dove hanno scoperto esser stata spostata la festa. I controlli eseguiti sul posto hanno portato ad altri tre arresti per possesso di stupefacenti: due ragazzi romani e uno di Urbino.