Settebello vecchio stile: stesa la Spagna

Shangai.Grande Settebello, tornato bello davvero. La nazionale maschile della pallanuoto sta ritrovando splendore in questo mondiale: battuta la Spagna, argento olimpico, e pass ottenuto per i Giochi di Londra. Ora attende la semifinale contro la Croazia dell’ex ct Ratko Rudic. Partita chiusa 10-6 , sempre tenuta in pugno, partiti 5-4 al termine dei primi due quarti, gli azzurri hanno impresso l’accelerazione decisiva grazie alla sensazionale prestazione di Figlioli, autore di 4 gol. Nell’ultimo tempo gli spagnoli hanno sofferto anche dal punto di vista fisico. Gli altri goleador: 2 reti di Preciutti, una Giorgetti, Felugo , Gallo, Aicardi. «Sono felice di questo grande risultato stagionale:il nostro vero obiettivo è il torneo olimpico», il commento del ct. Sandro Campagna. « Abbiamo fatto una partita degna della fama che ci siamo meritati in questo anno di crescita». Per regolamento il Mondiale di pallanuoto qualifica ai Giochi le prime tre classificate, ma stavolta basta il 4° posto, in quanto una di esse (la Serbia) ha già ottenuto la qualificazione.