Per una settimana fiorentina scontata

Una settimana di sconti del 20% a chi acquisterà dal macellaio o al ristorante la «fiorentina», la bistecca di manzo con l'osso che dal 1° gennaio di quest'anno è stata finalmente riabilitata dalla Ue dopo quasi 5 anni di messa al bando in seguito all'emergenza Bse, il morbo della Mucca pazza. «La settimana della bistecca», l'iniziativa nazionale della Confesercenti con la Fiesa-Assomacellai e la Fiepet-Pubblici esercizi e ristoranti, terminerà il 10 gennaio in alcune città come Roma, Napoli, Bari, Milano, Bologna e Torino. A Firenze prenderà il via il prossimo week end con tanto di grigliata in piazza. «Finalmente possiamo gustarla di nuovo, era ora», ha detto il presidente di Confesercenti Marco Venturi presentando a Roma la manifestazione, e non ha mancato di festeggiare l'evento assaggiando un prelibato taglio di carne, rigorosamnete al sangue, cotto sulla brace, in un noto ristorante romano di cucina toscana.