Settimana positiva Borse in recupero

Settimana positiva per la Borsa italiana con il FTSE-MIB future che chiude a 14.860 in recupero di quasi 2.000 punti dal minimo segnato a 13.000 a inizio di ottava. Il massimo a quota 15.095 e tutta l'area 15.000-16.000 rappresenta una zona difficile da superare nel breve periodo . La fascia di prezzi 12.000-13.000 rimane il target del movimento ribassista e si conferma 12.500 come possibile punto di acquisto nel lungo termine. Eventuali accelerazioni verso il basso potrebbero far segnare nel periodo ottobre novembre anche minimi inferiori che potrebbero essere una ulteriore area di entrata nel comparto azionario.