Prima settimana di saldi in città: affari in crescita

Dopo la prima settimana, si conferma la buona partenza per i saldi a Milano. Lo rileva Ascomodamilano. «L’incremento medio delle vendite risulta in crescita del 12% rispetto alla prima settimana del 2007 - afferma Renato Borghi, vicepresidente dell’Unione del Commercio di Milano e presidente di Ascomodamilano -. Bene, in particolare, l’abbigliamento (+15), ed andamento soddisfacente anche per le calzature. Si confermano, invece, gli alti e bassi per la pelletteria». Lo scontrino medio si assesta sui 140 euro. Fra i prodotti più richiesti: giacconi, giubbotti, maglieria, pantaloni, abiti e scarpe da uomo, stivali. Domani, domenica 13 gennaio, ulteriori possibilità d’acquisto in saldo per i consumatori: il 48% degli operatori interpellati da Ascomodamilano ha confermato l’apertura del negozio. Con i saldi invernali proseguono i «Saldi Chiari», l’iniziativa promossa da Unione del Commercio con Ascomodamilano e le associazioni dei consumatori.