Al settimo mese rispunta il Chievo

da Verona

Un Super-Obinna e una papera di De Sanctis regalano al Chievo la vittoria sull’Udinese nel primo anticipo della tredicesima giornata della Serie A. I veronesi trovano il primo successo dopo sette mesi e tre punti vitali per la classifica grazie alla doppietta del baby-nigeriano che stende un’Udinese volenterosa ma poco incisiva in attacco. Per i friulani un deciso passo indietro rispetto alla buona prova contro il Siena. In avvio di partita meglio l’Udinese, ma le emozioni in campo restano poche e a sbloccare la partita ci pensa De Sanctis con una papera colossale: il portiere dell’Udinese non trattiene il pallone e Obinna è velocissimo a soffiarglielo e a realizzare il gol del vantaggio. I friulani restano poco incisivi, ci prova anche Di Natale, ma senza fortuna. Ancora più sfortunata l’Udinese quando al 72' Felipe commette fallo di mano in area: calcio di rigore per il Chievo che Obinna realizza trovando il 2-0 e la doppietta personale.