Seul, si conoscono online Suicidio collettivo per 5 Si salva una ragazza

I cinque, tre uomini e due donne, si sono buttati nel fiume Bukhan dopo aver tentato invano di intossicarsi bruciando del carbone. La Corea del Sud è il Paese con il tasso più alto di suicidi

Seul - L'uono che domenica, in barca sul fiume Bukhan, ha visto il corpo di una ragazza galleggiare e che l'ha recuperata non sapeva che le stava evitando il suicidio. La 24enne, che al momento del salvataggio era incosciente, si era infatti gettata nel fiume da un ponte a Gapyeong insieme ad altre quattro persone, una donna e tre uomini, conosciute su internet e con le quali aveva progettato il suicidio di gruppo.

Un paese con il più alto tasso di suicidi Un tentativo fallito per la seconda volta. Già sabato sera, infatti, i cinque avevano provato invano a intossicarsi bruciando carbone in una stanza di un motel vicino. Prima di saltare dal ponte, sembra che i cinque abbiano assunto sonniferi. Il suicidio è la principale causa di morte tra i giovani in Corea del Sud a causa dello stress dovuto all'ambiente altamente competitivo sia a scuola che nel lavoro. Il paese del resto ha uno dei più alti tassi di suicidi al mondo.