Sex and the city in autunno il ciak del film

da Milano

Finalmente una data. A settembre 2007 s’inizierà a girare l’attesissimo film di Sex and the City, lo spregiudicato serial che racconta le avventure piccanti di quattro amiche single a Manhattan. Secondo Variety, Hbo (che per anni ha trasmesso la serie tv) sta rifinendo un contratto con New Line Cinema per co-finanziare e distribuire la pellicola.
Rivedremo dunque la sempre in crisi Carrie (Sarah Jessica Parker), la trasgressiva Samantha (Kim Cattrall), la dolce Charlotte (Kristin Davis) e la determinata Miranda (Cynthia Nixon) a caccia di uomini nei locali più alla moda di New York, fasciate in completini griffati in cima a tacchi chilometrici. Sceneggiatura e regia saranno di Michael Patrick King, che offre ottime garanzie essendo uno dei nomi più importanti dietro il successo del telfilm (per Sex And The City è stato scrittore, produttore esecutivo, regista e persino attore). King produrrà anche la trasposizione insieme con la Parker, John Melfi e Darren Star.
Una versione cinematografica della serie (nata dagli articoli autobiografici di Candace Bushnell) era già in cantiere nel 2004. Ma il progetto si era bloccato per il ritiro della Cattrall, che reclamava un controllo sulla sceneggiatura e un compenso pari a quello della Parker, più remunerata anche perché co-produttrice esecutiva. Problema rientrato con un congruo adeguamento salariale e l’accordo per una futura serie prodotta da Hbo.