Sfida a due e quattro zampe al Sempione

Che abbai o non abbai, il cane non demorde mai. Lo hanno dimostrato ieri con il coraggio di un passo di «zampa» lungo i sentieri del centralissimo Parco Sempione, tutti i taglia grande, media, piccola, impegnati nella seconda edizione dell’Advantix Running, la minimaratona non competitiva per i fido e i loro fedeli proprietari. Tra cui, con il numero 1, l’attrice Manuela Arcuri e il suo chihuahua Romeo, degni testimonial dell’originalità della corsa che si è snodata all’aria aperta per uno stuolo di cinefili e dog pimpanti.
Alla faccia, anzi «al muso», della stanchezza, si sono dati appuntamento per il 2012! Un premio in più dell’anno scorso, in questo 2011 che ha visto assegnati ben dodici riconoscimenti per i cinque chilometri divorati a «sei piedi», quattro canini e due umani. Insieme alla Arcuri hanno marciato anche Daniele Chiefa con Scott e la maratoneta Lucilla Andreucci. Più di 1600 zampe si sono sfidate tra i percorsi verdi, controllate da trenta commissari e da venti volontari. Le numerose iscrizioni, favorite anche dal bel tempo, hanno permesso di raccogliere duemila euro, donati dalla Bayer alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane. Hanno salutato la ridente e seguitissima iniziativa Gianluca Comazzi, Garante per la Tutela degli Animali del Comune, e Massimo Turci, presidente del gruppo consiliare Pdl in Provincia e componente della Consulta Regionale.