La sfida Pdl-Fini, il derby delle convention

«Il 14 dicembre conteremo quanti saranno i traditori e soprattutto li conosceremo per nome e cognome», Michele Scandroglio coordinatore ligure del Pdl affila le armi in vista del voto di fiducia alle Camere per il governo Berlusconi in vista di una battaglia politica davvero dura. L’obiettivo è salvare la maggioranza che sostiene il governo, ma soprattutto dimostrare ai parlamentari futuristi e del gruppo misto eletti nelle liste del Popolo della Libertà che vogliono sfiduciare l’esecutivo che chi gli ha concesso (...)