Sfila la gente comune e brinda al gran finale

Grande festa aperta a tutti questa sera alle 21 alla Base B di via Lambruschini 36 (ingresso 5 euro se si ha la tessera Esterni, sennò 7 euro). È promossa da Esterni che durante la settimana della moda ha inventato la «Fashion weak», ossia stanchi di moda: la gente comune diventa protagonista di sfilate improvvisate in strada, in spazi urbani allestiti come passerelle con buttafuori e fotografi. «Chiediamo agli stilisti di lasciare un contributo ai cittadini, ogni passo in passerella dovrebbe di ventare un centimetro di pista ciclabile, del valore di un euro» spiegano ad Esterni. Una richiesta di attenzione alla città, una proposta provocatoria. «Il denaro verrà poi donato al Comune per realizzare piste ciclabili».