Sfoglia di pinoli e caramello con liquore al «fiore di birra»

Lui si definisce un maestro pasticciere itinerante. È certo è che i suoi dieci anni di viaggi tra Spagna, Italia, Portogallo, Grecia, Libano e Cipro, hanno reso i suoi piatti ricchi di sperimentazioni e gusti innovativi. Lui è Yann Duytsche, maestro dell'Ecole du Grand Chocolat Valrhona, e il suo stile è votato alla ricerca di mix di sapori ancora inesplorati. Qualche esempio? Formaggio accompagnato con gelato all'olio d'oliva, cioccolato speziato e salato, usato come base da abbinare al pesce. Ma il suo vero motivo d'orgoglio è la sfoglia di pinoli con caramello, banana e un particolare liquore «fiore di birra», il tutto abbinato all'ingrediente principe, il cioccolato. «È un peccato - spiega - che il cioccolato in tutti questi anni sia stato relegato a dessert».