SFREGIO A TEMPO SCADUTO

Fuggire o no da Genova? I dibattiti che apriamo e che vedono la partecipazione dei lettori, volano sempre altissimo. Grazie al vostro calore, alla competenza, alla voglia di incrociare le lame dialettiche, alle argomentazioni mai banali, stavolta, ne è uscito qualcosa che è ancora migliore del solito.
Perchè nel «Genova, sì», «Genova, no», è uscita la Genova più bella. Sia quella che pensa che la nostra città non abbia più futuro. Sia quella che, invece, è convinta che proprio da qui si possa ricominciare e che il futuro è solo nelle nostre mani. (...)