Sfugge ai nonni, travolto a 5 anni dal treno

È stato decapitato dal treno in frenata sotto gli occhi dei nonni e della sorellina Giulia di 10 anni, Andrea, 5 anni, morto ieri sui binari a un passaggio a livello nei pressi della stazione di Pietra Ligure. I familiari che hanno assistito allo strazio del bambino sono ricoverati in stato di choc all’ospedale della località marina del Ponente ligure. Secondo quanto ricostruito, i nonni e i due nipoti, arrivati da Milano, si trovavano da alcuni giorni a Pietra Ligure per trascorrere le vacanze estive e quando è avvenuto l’incidente, poco prima delle 15.30, avevano da poco lasciato il loro ombrellone in uno stabilimento balneare che si trova proprio di fronte al passaggio a livello.