Per sfuggire al paparazzo la regina di Svezia si sloga polso e caviglia

La sovrana, insieme alla figlia minore Madeleine, lunedì scorso era in un negozio di abiti sulla Madison Avenue a New York quando il freelance del tabloid «Aftonbladet» gli ha scaricato una raffica di scatti. La donna è inciampata mente raggiungeva l'auto

Brutta avventura per la regina Silvia di Svezia che è scivolata, slogandosi caviglia e polso sinistro, mentre tentava di sfuggire ai flash di un paparazzo a New York. A riferire l'incidente è stato palazzo reale spiegando che la sovrana, insieme alla figlia minore Madeleine, lunedì scorso era in un negozio di abiti sulla Madison Avenue quando un fotografo si è messo sulla porta e ha iniziato a scattare diverse foto, nonostante gli fosse stato chiesto di non farlo. Così la regina ha deciso di uscire dal negozio da una porta laterale e, mentre raggiungeva l'auto che era ad attenderla, è inciampata, cadendo in terra. Più tardi la sovrana è stata vista camminare con un bastone mentre si stava recando a una cerimonia. Il paparazzo era un freelance per il tabloid «Aftonbladet» e il direttore, Jan Helin, ha definito «spiacevole» l'incidente, aggiungendo che sarà forse necessario rivedere le regole per la copertura della famiglia reale.