Lo sgambetto alla Signora si tenta con la strana coppia

Vale la pena giocare l'ambo sulla ruota di Torino: 7-17. La vittoria del Genoa contro la Juve è pagata 7 volte dagli scommettitori, il pari 3.70, la sconfitta 1.52. Risale invece a 17 anni fa (18/12/1994) l'ultimo risultato positivo ottenuto dai rossoblù in casa della vecchia Signora: Juventus-Genoa 1-1 con gol fantasma di Fabio Galante dopo il vantaggio di Ravanelli. Da allora cinque sconfitte in cinque partite: una in B, le altre quattro in A. Per sfatare il tabù Juve, il Genoa si affida all'amuleto Dainelli. Con lui in campo, la squadra rossoblù è ancora imbattuta. Dainelli sarà il leader di una difesa senza Kaladze, ma con Mesto di nuovo disponibile dopo l'infortunio. L'esterno pugliese ieri ha giocato la partitella contro la Primavera (3-0). A segno anche Caracciolo che però tra due giorni rischia di partire dalla panchina. Contro la Juve il Genoa potrebbe schierare la «strana» coppia Jorquera - Palacio: il primo alle spalle del secondo per non dare riferimenti alla difesa bianconera.