Sgarbi: «Riporteremo Muti alla Scala»

Un grande ritorno. Questo quello che vorrebbe l’assessore alla Cultura di palazzo Marino Vittorio Sgarbi per il maestro Muti. «Vorrei che Riccardo Muti tornasse alla Scala, anche per pochi concerti. Un desiderio che potrebbe forse tramutarsi in realtà, almeno nelle intenzioni dell’assessore: «Ne parlerò appena possibile con i rappresentanti del teatro lirico». Non solo, il critico d’arte non ha dimenticato un’altra grande stella del Piermarini, Carla Fracci, che proprio oggi compie 70 anni. «Sarebbe opportuno e doveroso - spiega Sgarbi - cercare di organizzare un momento per festeggiare il compleanno della ballerina, che proprio alla Scala mosse i suoi primi passi».
Questa volta, però, l’assessore frena l’impeto e si muove con cautela: si tratta di un auspicio. «Non voglio scavalcare le istituzioni scaligere, anche se ho intenzione di parlarne con i rappresentanti del Teatro appena possibile. Credo comunque che possa essere un giusto omaggio».