«Sgombero immediato dei nomadi»

Il capogruppo regionale di An Gianni Plinio ha sollecitato il sindaco Giuseppe Pericu ed il comandante della polizia municipale a mettere, con urgenza, in atto un piano coordinato di controllo, con il supporto delle forze dell’ordine, che consenta di fronteggiare adeguatamente l’emergenza-zingari anche attraverso lo sgombero immediato dei diversi accampamenti abusivi che, soprattutto in estate, si stabiliscono a Genova con grave danno per le condizioni estetiche ed igienico-sanitarie delle aree interessate e con grave disagio per i residenti spesso vittime di furti, scippi e borseggi. «È vergognosa la colpevole inerzia del Sindaco di Genova - attacca Plinio - che, pur dinanzi a questa escalation criminosa, non fa nulla per tutelare il diritto alla sicurezza dei propri concittadini ed in special modo di quelli più anziani. Sta a Pericu dimostrare, nei fatti, che vuole essere il sindaco di una Genova civile e turistica e non già il Sindaco di Zingaropoli».