Sgozza prostituta diciannovenne poi si toglie la vita

Un agricoltore di 30 anni ha ucciso una giovane prostituta romena e poco dopo si è tolto la vita impiccandosi. È accaduto la notte scorsa alla periferia di Cagliari. L’uomo, Daniele Mereu, di Sestu, si è appartato con una prostituta di 19 anni. Forse per un raptus, o forse perchè invaghito della ragazza, ha avuto con lei una violenta discussione durante la quale, mentre si trovava nella sua autovettura, l’ha accoltellata. Quindi ha dato fuoco all’auto e poco dopo si è impiccato.