Lo sgradito regalo di Harry a nonna Elisabetta

da Londra

Dopo Harry lo «scapestrato» ecco Harry il «ventoso». Non c'è che dire, gli uomini di casa Windsor fanno fatica a trattenere alcune urgenze fisiche soprattutto se si trovano nel bel mezzo di una cerimonia ufficiale. Se poi si tratta della parata in onore del compleanno della Regina l'incidente è praticamente garantito. Chissà, dipenderà dal menu del pranzo, vallo a capire. Fatto è che, come suo nonno il principe Filippo due anni fa, anche il nipotino della Regina, si è lasciato sfuggire una puzzetta mentre assisteva impettito alla tradizionale parata Trooping the Colour che ogni anno festeggia la nascita dei monarchi inglesi. I paparazzi, con l'obiettivo puntato sull'intera famiglia reale, non devono aver creduto ai loro occhi quando sono riusciti ad immortalare, per la seconda volta, lo stesso esilarante e molto poco regale episodio. A cambiare sono stati soltanto i protagonisti e figuriamoci se i tabloid britannici si sono lasciati scappare la scenetta. Ieri sulla stampa scandalistica era tutto uno spumeggiare di battute e doppi sensi.
«Dev'esserci qualcosa nell'aria», sogghignava il tabloid News of the World riferendosi al regalino di compleanno inatteso e olezzoso che Henry ha offerto alla nonna. Il giornale lo ha immortalato sghignazzante nella sua uniforme tirata a lucido mentre la Regina e sua zia, la principessa Anna, mostrano delle facce disgustate. Non ha nemmeno tentato di nascondere il proprio ribrezzo il fratello maggiore William, sorpreso a turarsi il naso. Sorride invece il nonno, divertito almeno quanto era apparso nel 2006, quando nella medesima occasione fu sospettato della stessa identica malefatta ariosa. Allora Elisabetta fu l'unica a rimanere impassibile, ieri invece non ce l'ha fatta a far finta di nulla.\