Sharon: la Road Map ha un’alternativa

Gerusalemme. Secondo quanto scritto ieri dal quotidiano di Tel Aviv, Maariv, il premier israeliano Ariel Sharon sta preparando un piano segreto, che sostituisca la Road Map. Il nuovo piano prevede un ritiro di Israele dalla Cisgiordania, l'annessione di alcune sue aree e la fissazione del confine orientale del Paese nel quadro di un accordo con gli Usa. In attesa di una ripresa dei negoziati israelo-palestinese, la tregua tra le due parti procede a fasi alterne. Ieri nella Striscia di Gaza un caccia israeliano ha colpito con due missili un’auto uccidendo tre terroristi palestinesi.