Shell in forte rialzo a Londra

Le Borse mondiali sono cresciute ieri sfruttando le acquisizioni, mentre sono tiepide le reazioni ai risultati dei primi mesi 2007. Così a New York i dati aziendali hanno penalizzato Micron (meno 3,3%), Caterpillar (meno 2,2%) e Hewlett Packard (meno 1,2%), mentre balza di oltre il 24% Alliance Data, che sta per essere acquistata da Blackstone. In Europa seduta positiva grazie ai titoli energetici. A Londra Royal Dutch Shell ha guadagnato il 3,6%, British Petroleum il 2,4%. Ancora meglio il gruppo di esplorazioni petrolifere Cain Energy (più 3,7%) sulle attese di un’offerta. A Parigi Total ha chiuso in rialzo dell’1,7%; bene anche Eads (più 1,1%). A Francoforte corre Deutsche Post (più 2,2%), trainata da report positivi.