Sheva all’attacco per zittire Paqueta

Marcos Paqueta, ct brasiliano dell’Arabia Saudita, è fatto così: provocatorio e spavaldo. «L’Ucraina è una squadra debole», aveva detto sabato, facendo infuriare Shevchenko e compagni. Oggi la parola passa al campo e gli uomini di Blokhin, con l’ex milanista ancora acciaccato, vogliono dimenticare la débâcle dell’esordio con la Spagna.
Il 4-0 patito contro le furie rosse ha compromesso la situazione legata alla differenza reti e l’Ucraina non può accontentarsi della vittoria, ma deve cercare la goleada. Paqueta lo sa e tenterà di sfruttare gli spazi che gli avversari dovranno fatalmente concedere, impostando una gara tutta pressing e contropiede.