Shopping con carte clonate

Un romeno di 26 anni è stato arrestato e una connazionale di 16 denunciata per uso di carte di credito clonate, mentre due bengalesi di 28 e 35 anni sono stati denunciati a piede libero per ricettazione. È il risultato dell’indagine degli agenti del commissariato Prati e dai colleghi di Montemario che hanno anche ispezionato il magazzino del quartiere Esquilino in cui i bengalesi tenevano la merce. All’interno del locale sono stati rinvenuti prodotti per un valore che si aggira intorno ai 70mila euro. Sequestrati anche oltre 3mila euro in contanti.