Short track: agli azzurri 3 ori europei

A 18 giorni da Torino 2006 non contano soltanto risultati e stato di forma di Rocca, Fill e Ghedina, e degli specialisti del fondo, ma anche da specialità ritenute minori vengono indicazioni e soddisfazioni.
A Krynica Zdroj, in Polonia, campionati europei di short track, l’azzurro Fabio Carta ha vinto ieri due medaglie d’oro: nei 1.000 metri davanti a Nicola Rodigari e nei 3.000, dove la squadra azzurra ha preso anche il bronzo con Nicola Franceschina. Tra le donne, nei 3.000 oro di Katia Zini e argento di Arianna Fontana; nei 1.000 bronzo per Marta Capurso.
A Heerenveen, in Olanda, l’azzurra Chiara Simionato ha vinto il bronzo nei mondiali sprint di pattinaggio di velocità, dietro la russa Zhurhova e la cinese Manli Wang.
A Winterberg, in Germania, lo slittinista Armin Zoeggler - leader di Coppa del mondo, olimpionico in carica e uno dei favoriti per l’oro olimpico - ha conquistato la medaglia d’argento ai campionati europei preceduto dal russo Albert Demtschenko e seguito dal tedesco David Moeller.