Si allontana l’Ipo di 3 Italia

La quotazione di 3 Italia, controllata italiana di Hutchison Whampoa, non è prevista a breve. Lo ha dichiarato Canning Fok, presidente di 3 Italia e amministratore delegato di Hutchison Whampoa, a margine dell'assemblea annuale del gruppo di Hong Kong. Dopo il mancato debutto, a febbraio, l'amministratore delegato di 3 Italia, Vincenzo Novari, aveva affermato: «La quotazione di 3 è solo rinviata verso fine anno». Il colosso cinese ha speso per il lancio della telefonia di terza generazione (ha una licenza anche in Gran Bretagna) 22 miliardi di dollari.