Si apre una voragine: sgomberate 5 famiglie

Un’ordinanza di sgombero è stata eseguita ieri a Castel Sant’Angelo, nel Reatino, per circa trenta persone appartenenti a cinque nuclei familiari le cui abitazioni sono state minacciate da una voragine molto profonda. Sul posto sono intervenute squadre dei vigili del fuoco che hanno perimetrato la voragine e eseguito i primi rilievi che hanno accertato il rischio di crollo per alcuni edifici. Le autorità amministrative hanno predisposto alloggi per ospitare le persone colpite dall’ordinanza.