Come si batte

Microsoft ha annunciato di sperare di avere un «patch» (una specie di cerotto che tappi la falla) pronto la settimana prossima per tamponare la recente falla trovata nel suo sistema operativo Windows, che potrebbe rendere i computer vulnerabili a un virus. Il gigante del software ha detto in una nota di avere «completato lo sviluppo di un aggiornamento per la sicurezza per riparare la vulnerabilità». L'aggiornamento sarà finalizzato e la società lo diffonderà il 10 gennaio. La multinazionale americana ha suggerito inoltre di non visitare siti internet non familiari fino a quando il patch non sarà pronto alla diffusione.