Si drogano in auto coi figli: denunciati

Affidati alle cure delle suore di un convento dell’Alta Umbria
i due bimbi di 6 anni e di appena 15 mesi) di una coppia che venerdì sera si è appartata in auto per drogarsi, portandosi dietro i figli. I genitori sono partiti da Montefiascone (Viterbo) alla volta di Perugia, per comprare la dose di eroina. Poi, se la sono iniettata subito, con i bambini sul sedile posteriore a guardare. Ma l’uomo si è sentito male, forse per un’overdose. Così la madre si è messa alla guida, scaricandolo in una via periferica di Perugia, per poi ripartire a gran velocità. Folle corsa durata poco: viste le condizioni alterate della donna, l’auto si è schiantata contro un muretto. Soccorsi e portati in questura, ora sono sotto accusa per aver messo a rischio la vita dei figli.La madre è stata denunciata per omissione di soccorso e guida sotto effetto di stupefacenti.