Si fanno dare i soldi di due casse ma nessun cliente se ne accorge

Due malviventi, con un'azione fulminea di cui molti clienti non si sono neppure resi conto, sono riusciti a mettere a segno una rapina in un supermercato della catena Gs in piazza Famagosta, proprio mentre il locale era affollato per gli acquisti del sabato pomeriggio. I due, sicuramente italiani, hanno agito a volto scoperto. Uno di loro era armato di pistola. I malviventi si sono fatti consegnare i soldi da due cassiere, riuscendo a «raccimolare» circa duemila euro. Subito dopo il colpo sono scappati sull'automobile che li aspettava all’esterno e che era guidata da un complice.
L’audacia, quasi sfrontata, e la freddezza professionale dei banditi, hanno fatto sì che la rapina, consumata nell’ora di punta di un giorno tradizionalmente dedicato allo shopping, non sia stata notata nemmeno da molti dei clienti presenti all’interno del grande magazzino. I malviventi hanno poi abbandonato con grande calma il supermercato e si sono allontanati indisturbati a bordo dell’auto. Le indagini, ovviamente, si annunciano difficili, anche se un qualche aiuto potrebbe venire dalle telecamere che hanno inquadrato i rapinatori.