Si finge agente Lo scoprono dopo tre anni

Come agente di polizia municipale non ha un futuro, ma come attore ha un domani assicurato. La recitazione di Zhang Haitao, cinese di 28 anni, ha ingannato tutti per tre anni. Indossando un’uniforme da vigile urbano trovata per caso per strada ha illuso perfino la propria famiglia. La storia, riportata ieri dai quotidiani cinesi, viene dalla provincia di Zhengzhou, nel centro della Cina. Haitao, ex agente di sicurezza rimasto disoccupato, ha spiegato di aver trovato nel 2005 un’uniforme da poliziotto per strada grazie alla quale ha fatto credere a moglie e genitori di essere stato assunto in un commissariato. Per tre anni ha diretto il traffico, comminato multe, aiutato vecchiette ad attraversare la strada. Zhang sostiene di non averlo fatto per soldi, anche se le «vittime» dicono il contrario. Un barista ha spiegato che consumava nel suo locale senza pagare e alcuni ambulanti hanno dichiarato di avergli pagato diverse contravvenzioni.