Si finge kamikaze e tenta la rapina

Con una falsa cintura esplosiva assicurata intorno alla vita, si è presentato ad un commerciante ambulante: «O mi dai i soldi o mi faccio esplodere». Ma il tentativo di rapina compiuto ieri mattina nel mercato centrale di Livorno è andato a vuoto e il falso kamikaze, un marocchino di 25 anni, è stato arrestato. La notizia della presenza di un kamikaze s'è tuttavia diffusa con la velocità del fulmine in tutta la piazza del mercato, seminando il panico. Erano circa le 7 e il mercato era già affollato di clienti che giravano tra i banchi di frutta e verdura. Lo straniero ha avvicinato l’esercente e lo ha minacciato di farsi saltare e di dargli fuoco se non gli avesse immediatamente consegnato i soldi. Quest'ultimo però, pur spaventato, ha avuto la prontezza di rifugiarsi nel proprio furgone e di chiamare la polizia. Il finto kamikaze è stato così arrestato.