Si fingono poliziotti per derubare i turisti

Si spacciavano per falsi poliziotti esibendo una tessera contraffatta convincendo ignari turisti a farsi perquisire e poi derubandoli. Uno dei due truffatori è stato arrestato. I fatti risalgono a mercoledì quando, in via di Torre di Mezzania, alla Romanina, un’auto della polizia è stata fermata da tre giapponesi che hanno denunciato di essere stati truffati da falsi poliziotti che li avevano perquisiti e derubati di 400 dollari e di una banconota da 100 euro.