Si indeboliscono Btp e Bund

La chiusura delle Borse Usa e la nuova impennata del dollaro hanno generato confusione sui mercati europei dei titoli di Stato. Con conseguente calo delle quotazioni: il Bund è sceso intorno a quota 123 (meno 30 punti), mentre tra i Btp hanno sofferto maggiormente le serie «lunghe» con il rendimento del trentennale 2034 ritornato sopra il 4%. In settimana si preannunciano aste pubbliche, con la Francia che emetterà titoli a 10 e 50 anni, il Portogallo a 10 anni, mentre Belgio e Spagna collocheranno titoli a 5 anni; la Grecia prepara un bond a 15 anni.