Si replica il 29: alle primarie in bici

La prossima giornata di fermo totale della circolazione è stata già fissata per domenica 29 gennaio, che tra l’altro cade proprio in concomitanza con le primarie del centrosinistra a Milano, per cui gli organizzatori hanno intenzione di chiedere il permesso di circolazione per un’ottantina di auto che sarebbero messe a disposizione delle persone che hanno difficoltà a raggiungere i seggi. Se i livelli di inquinamento dovessero continuare a mantenersi elevati, il Pirellone ha intenzione di replicare con una «doppietta» di stop al traffico anche a febbraio, e quasi certamente il prossimo mese le auto si fermeranno domenica 26. È stato calcolato che in una domenica di fermo del traffico si «risparmiano» circa 2,5 tonnellate di emissioni di Pm10.