Si ride tutta l’estate con il teatro Garage

Cabaret, teatro, musica dal 9 luglio al 10 agosto all'Arena del Mare e a Villa Imperiale. «Ridere d'agosto, ma anche prima» la rassegna di cabaret, teatro, musica e danza organizzata dal teatro Garage torna da mercoledì 9 luglio a domenica 10 agosto. Due i palcoscenici sotto le stelle: l'Arena del Mare al Porto Antico e Villa Imperiale a San Fruttuoso. La manifestazione segna il ritorno al teatro da quello antico di Plauto al contemporaneo di Pinter, passando per la commedia dialettale di Nicolò Bacigalupo, a quella brillante di Bethencourt fino a Neil Simon.
Tre gli spettacoli all'Arena del Mare: «Lengua Serpentina» con Roberta Alloisio e l'orchestra Bailam (28 luglio); «I manezzi pe' maja na figgia» un classico goviano riproposto dalla Nuova Compagnia Comica di Fabio Cappello e Simona Garbarino (5 agosto) e «Hanno sequestrato il papa» interpretato da Orso Maria Guerrini, Gabriele Villa, Roberto Ciufoli e Tiziana Foschi (9 agosto).
Villa Imperiale apre e chiude le quinte della rassegna con due spettacoli: «I soggetti smarriti Show 2008» (9 luglio) e «Cabaret vino e focaccia» (10 agosto), serata dedicata ai talenti nostrani della comicità e alla scuola ligure della risata di Cicala, Bottesini, Arena e Giannini. Ancora spazio alla risata e al divertimento con la comicità dal linguaggio surreale di Mario Zucca in «Cabaret» il 19 luglio. Gli appuntamenti a Villa Imperiale continuano con il teatro e la prosa: Ivana Monti affiancata da Lorenzo Costa si esibirà il 26 luglio ne «Il Calapranzi» di Pinter, spettacolo prodotto e messo in scena da teatro Garage; il teatro ironico di Neil Simon sarà rappresentato l'11 luglio dalla Compagnia Stabile di Alassio che interpreterà «L'ultimo degli amanti». Enrico Vaime e Massimo Bagliani porteranno sulla scena «Dove andremo a finire» il 16 luglio. La commedia classica del teatro plautino sarà riproposta dalla Lunaria Teatro con «l'Aulularia» il 30 luglio. La comicità dialettale è affidata al Teatrosphera in «Affari de famigge» (2 agosto), a Giampiero Perone e Andrea Carretti in «Diamoci del noi» (12 luglio). Spazio anche alla musica con il «Concerto Jazz» di Patti Wicks (3 agosto); i «Canti popolari di autore» (6 agosto) ed «Ensuenios: Tango y moderna» (8 agosto). Costo del biglietto 11 euro.