Si rompe un tubo, «annega» l’ambulanza

Don Carlo Rebagliati, 60 anni, ex economo della Diocesi di Savona e Noli, accusatore dei religiosi savonesi con Francesco Zanardi, risulta a sua volta indagato nell’inchiesta su preti e pedofilia aperta nei mesi scorsi dalla Procura di Savona. Il prete sarebbe sospettato di un presunto rapporto sessuale che avrebbe avuto con un maggiorenne in cambio di favori. Il sacerdote è stato interrogato venerdì sera dal sostituto procuratore Giovanni Battista Ferro che conduce l’inchiesta giudiziaria che tanto scalpore ha destato negli ambienti della Diocesi di Savona. Il sacerdote era molto scosso al termine del confronto.