Si schiantano contro un bus: due morti per un sorpasso

Scontro mortale ieri mattina a Torpignattara. Un ragazzo di 23 anni e un uomo di 45 hanno perso la vita all’alba, attorno alle 5:30, schiantandosi con una Nissan Micra contro un autobus di linea che procedeva nel senso opposto di marcia, lungo via dell’Acqua Bullicante. Secondo la prima ricostruzione della dinamica dell’incidente, la vettura viaggiava a velocità elevata quando all’altezza dell’ospedale Vannini, nel tentativo di superare un furgoncino, si è scontrata con il bus distruggendo quasi completamente la fiancata sinistra del mezzo di linea. Inutile è stato il tentativo dell’autista di evitare in extremis lo schianto con l’automobile in corsa: l’autobus si è spostato sulla destra, investendo a sua volta un’autoambulanza che in quel momento stazionava davanti alla clinica; ma la manovra non è bastata ad evitare il fortissimo impatto.
Fatale per i due uomini, uno dei quali si trovava al volante della Nissan. Entrambi deceduti sul colpo. Sull’autovettura assieme alle vittime viaggiavano anche altre due persone, sul sedile di dietro. Soccorsi in gravi condizioni, i due passeggeri sono stati ricoverati immediatamente presso il nosocomio Vannini. Per i rilievi, sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia municipale.