Si scommette già sullo scudetto

I tifosi rossoblù sono autorizzati a toccare ferro, ma la notizia è curiosa e arriva dai bookmaker inglesi che sono già scatenati sul prossimo campionato di serie A. Infatti mentre in Italia a tenere banco è la campagna acquisti l’Unibet ha già aperto le giocate per la prossima stagione del torneo della massima serie dove si considera scontato l’approdo del Genoa e del Napoli, malgrado manchino ancora 180’ alla fine del campionato cadetto. Addirittura lo scudetto di Grifone e partenopei viene “bancato”, come si dice nel gergo degli scommettitori, 150 volte la posta. Per l’Unibet il prossimo titolo italiano è affare di Milan e Inter date a 2,60. Dietro la coppia milanese, ecco la Roma, in lavagna a 5,00 volte la giocata. Potrebbe essere un buon investimento puntare oggi sulla Juventus: se dovesse vincere lo scudetto 2007/2008 la scommessa pagherebbe 10 volte l’importo giocato. La quinta forza del campionato per il bookie anglosvedese è la Fiorentina, un successo della squadra viola è a 15.
Insomma, oltre alle gaffe di Matarrese che ha già dato Genoa e Napoli promosse, c’è di più, segno che anche in Europa il grande salto di chi è finito alle spalle della Juventus è dato ormai per acquisito. La società rossoblù però non si fida. In passato troppe volte il Genoa è rimasto scottato quando l’obiettivo era a portata di mano e così ieri i dirigenti hanno ottenuto dopo un lavoro diplomatico con la Federcalcio la certezza di avere a disposizione a Mantova Domenico Criscito. Il giovane difensore giocherà venerdì con la nazionale under 21 con l’Albania e alla sera verrà portato nel ritiro rossoblù per essere a disposizione di Gasperini per la gara contro i biancorossi che potrebbe essere decisiva. Lo sanno anche i tifosi che oltre ai circa 4.500 biglietti già acquistati nei giorni scorsi stanno tentando di mettere le mani anche su un’ultima scorta di mille tagliandi del settore dei distinti. Nel Mantova è stato squalificato Grauso, mentre sono in dubbio Rizzi e Caridi. Ma il tecnico Di Carlo recupera Godeas e Sommese. Intanto a Vicenza che ospita il Piacenza, partita da cui potrebbero dipendere indirettamente le sorti di Genoa e Napoli, hanno l’aria di voler conquistare almeno un punto subito per chiudere la pratica salvezza. La società vicentina attraverso il suo sito ha chiamato a raccolta i propri sostenitori per la gara con la squadra di Iachini, che potrebbe in caso di vittoria salvare i play-off, offrendo prezzi stracciati.
E a proposito di serie B e di Spezia, c’è da registrare la mannaia del giudice sportivo che ha squalificato per una giornata Marco Gorzegno, Nicola Padoin e Davide Nicola, per due giornate Alessandro Frara.