Si è spento Luigi Martino, presidente dei commercialisti

È morto questa notte a Milano, dopo una lunga malattia, Luigi Martino, presidente dell’Ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili di Milano.
«Profondo cordoglio» viene espresso dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili. «La notizia della scomparsa del collega Luigi Martino – commenta Claudio Siciliotti, presidente nazionale dei Commercialisti – ci riempie di tristezza e dolore. Con lui scompare una figura estremamente prestigiosa della nostra categoria, che ha servito per lunghi anni con passione. Ricordiamo l’impegno da lui profuso negli anni in cui è stato Consigliere nazionale dei dottori commercialisti, prima come segretario e poi come vice presidente, e l’apporto determinante fornito per la nascita della Fondazione Aristeia. Un impegno proseguito da presidente dell’Ordine di Milano, il secondo d’Italia per numero di iscritti, guidato con passione e autorevolezza. La realtà economica, finanziaria e produttiva milanese, tra le più significative e dinamiche del Paese, ha nei commercialisti un interlocutore serio e affidabile. Per questo mondo, l’Ordine guidato da Luigi Martino è stato un punto di riferimento imprescindibile. Questa è una delle più importanti eredità che Martino ci lascia e che meglio andrà preservata».