Si è spento il «signor Avis» Inventò il noleggio delle auto

Si è spento ad Ann Arbor, vicino Detroit, Warren Avis, l'imprenditore americano che inventò l'autonoleggio nel 1946. Il decesso del novantaduenne è avvenuto per cause naturali nella sua fattoria. Avis, pilota di bombardieri pluridecorato nella seconda guerra mondiale, ebbe l'idea di mettere a disposizione dello scalo di Detroit automobili per facilitare gli spostamenti verso la città. Iniziò così la sua attività con due dipendenti e meno di 200 auto. Nel giro di pochi anni, Avis divenne il leader indiscusso prima negli Stati Uniti e poi a livello mondiale. La sede italiana di Avis Autonoleggio venne aperta nel 1957. Nel 1973 e 1974 Avis divenne leader di mercato in Europa e in Italia. Nel 1989 iniziò la penetrazione nei Paesi dell'Europa orientale.